Vuoti di Memoria di Ugo Spagnuolo – Metro A Porta Furba Roma 

Vuoti di Memoria di Ugo Spagnuolo 

Inaugurazione giovedì 20 settembre 2018 dalle ore 10.30 alle 13.30 Metro A Porta Furba | Roma 

Giovedì 20 settembre 2018 dalle ore 10.30 verrà inaugurato, alla presenza dell’Assessore alla Mobilità di Roma Capitale Linda Meleo, il Murale Vuoti di Memoria. 

Il Progetto artistico, voluto e patrocinato dal Municipio VII di Roma, è realizzato negli ambienti della stazione della Metro A Porta Furba – Quadraro, grazie al contributo dell’artista Ugo Spagnuolo e a cura dell’Associazione Porto d’Arte e Takeawaygallery, ed è la prima iniziativa di Arte Urbana creata con l’ausilio dei cittadini e degli abitanti del posto. 

La finalità dell’operazione, che ha visto l’allestimento di un murale di oltre 400 mq, era quella di riqualificare uno spazio comune inteso come non luogo, semplice passaggio, grazie a un’opera pubblica e relazionale. 

Diciotto personaggi significativi del quartiere sono stati immortalati in dimensioni monumentali nella quotidianità di un gesto altamente simbolico: la chiusura di alcune bottiglie che nell’opera diventano conserve-documenti da riempire attraverso la propria storia. Il dipinto è inoltre concepito per essere completato, nel tempo, da chi sul Quadraro insiste e vi è legato, persone che l’artista ha incontrato da febbraio 2018 effettuando laboratori in collaborazione con il Liceo Artistico G.C. Argan di Roma ed il Liceo Artistico A. Frammartino di Monterotondo e nelle sedi più varie. 

Centinaia di sagome di bottiglie sono colmate quindi dai loro ricordi, trasformando così una stazione della metropolitana in un palcoscenico rivelatore di memoria, privata o collettiva, storica o intima, ove recuperare immagini, reminiscenze, identità. 

Il murale è finanziato grazie alla liberalità di privati e aziende che si sono attivati nel tempo. Alle sponsorizzazioni di alcune importanti realtà economiche locali, prima fra tutte l’Harley Rock Crew seguita da De Quintili Panificio & Pasticceria, Elettrica Morlacco e Carlo Carra, si è unito, per quanto concerne i colori utilizzati, Sigma Coatings, attività che da anni supporta attivamente la riqualificazione dei luoghi del quartiere. 

 

INFO 

Vuoti di Memoria di Ugo Spagnuolo
Murale nella Stazione della metropolitana Metro A di Roma Porta Furba Quadraro
A cura
dell’Associazione Porto d’Arte e Takeawaygallery
Coordinamento progetto: Jolena Ceschel e Carlotta Monteverde

Con il patrocinio di Roma Capitale, Municipio Roma VII
In collaborazione con Atac

Con il contributo di Harley Rock Crew, Panificio & Pasticceria De Quintili, Eletrica Morlacco, Carlo Carra.
Sponsor tecnico Sigma Coatings
Con il coinvolgimento dei Licei Artistici G.C. Argan di Roma e  A. Frammarno di Monterotondo.
Con l’amichevole collaborazione del Matterello Tuscolana

Contatti:

Contatti


portodarte@gmail.com
takeawaygallery@gmail.com 

Ufficio stampa
Melasecca PressOffice_Roberta Melasecca
roberta.melasecca@gmail.com   3494945612
www.melaseccapressoffice.it

Un commento

  • Il murale di Ugo Spagnuolo è un esempio importante di come l’arte si relazione con l’ambiente ed il pubblico fruitore creando una opera che si muove nel tempo mutando il suo aspetto e colmandosi di linguaggi relazionali. Un respiro che mai aveva avuto l’arte in passato in modo tanto incisivo!
    arch. Rosa Anna Argento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *