Nicola Spezzano – Sensi e Natura | Apocryphal Gallery – 4 giugno 2020

Sensi e Natura
Nicola Spezzano
Con la collaborazione di Mirella Rodriguez
Testo critico di ANNA COCHETTI

Inaugurazione 4 giugno 2020 ore 19.00

Apocryphal Gallery
Solo su instagram: @apocryphalgallery
Da un’idea di Mario Nalli

 

Le opere di Nicola Spezzano sono state eseguite tra il 2015 ed il 2016.

L’artista procede per piani e ampie stesure di colore omogeneo che stanno a ribadire la semplificazione geometrica della forma, eliminando ogni preoccupazione rappresentativa.

Realizza le sue opere modellando e dipingendo procedendo con precisa volontà di riduzione, cosicchè sia nella pittura sia nella scultura si percepisce il richiamo alla figura di partenza.

Nicola Spezzano, pur mantenendo nelle sue opere una riconoscibilità e quindi la possibilità di risalire alle sue origini, rigetta totalmente un realismo di tipo proiettivo. L’opera è solo il risultato della sintesi tra l’esterno e il pensiero dell’artista, per nulla preoccupato di rendere nello spazio o sulla tela, una rappresentazione speculare. 

 Per questa mostra il critico d’arte Anna Cochetti ha scritto: “Nicola Spezzano, nel corso di questi decenni in cui ha con coerenza perseguito e con rigore approfondito la riflessione sui temi costitutivi la sua ricerca e sulle forme e le modalità linguistiche con cui un pensiero visivo particolare poteva essere rappresentato, è giunto oggi ad esprimere con assoluta libertà formale e linguistica i diversi aspetti, sotto il comune denominatore di “Natura”, indagata e declinata con lo strumento etico-cognitivo dei “Sensi”. Prendono forma, attraverso tale “assunzione di responsabilità rispetto a un contenuto quale “la Natura” che in questo momento storico è di primaria rilevanza, lievi e rigorosi disegni in b/n, tavole fondate sull’indagine del colore, sculture/bassorilievo che dell’antica cartografia salvano il vuoto calco, totem arborei.”

Nicola Spezzano è nato a Pallagorio (KR) nel 1956, vive e lavora a Roma. Ha partecipato a mostre sia in Italia che all’estero (Slovenia, Danimarca, Stati Uniti, Germania, Malta, Finlandia, Olanda).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *